Origini

hr

Il Volley Team trova le sue origini remote nell’iniziativa di alcuni ex atleti che sotto l’egida della UISP (Unione Italina Sport per tutti) costituirono, nel 1980, la società ARCI UISP San Donà con lo scopo di offrire la possibilità di effettuare, attraverso la pratica della pallavolo, dell’attività motoria a chi ne fosse interessato, partecipando anche, dal 1983, a tornei e campionati UISP amatoriali sia maschili che femminili.

Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione.

– FRIEDRICH HEGEL

La nostra storia

hr

Nel settore propagandistico la Società diviene subito una delle sei sedi della prima scuola nazionale di pallavolo fondata dall’allora capitano della Nazionale italiana di Pallavolo Andrea Lucchetta denominata Lucky Volley School (progetto sviluppato nel sandonatese e nello jesolano) e aderisce nel frattempo al progetto “crescere insieme” indetto dalla Sisley Volley Treviso allo scopo di coordinare delle iniziative scolastiche verso i bambini che si avvicinano allo sport ed in particolare alla pallavolo. 

Molto intensa anche l’attività promozionale mirante a creare momenti di coinvolgimento e sensibilizzazione alla voglia di fare sport sano organizzando nel corso degli anni i Tornei notturni di Beach Volley “Città di San Donà” presso l’area prospiciente il negozio Week-End e successivamente in Piazza Indipendenza su aree appositamente attrezzate.

Le iniziative del Beach Volley si trasferiranno a Jesolo dove il Volley Team si farà apprezzare anche dalle amministrazioni comunali come interlocutore privilegiato e serio per il beach volley e la pallavolo diventando partner della Città.

Nascono così a Jesolo i primi tornei di Beach Volley di rilevanza nazionale (Gatorade, Sprite, Schweppes, e dopo RCS), nasce l’arena fissa per il Beach Volley, la sponsorizzazione della Sisley Volley Treviso da parte della Jesolo Turismo, i Tornei della Lega Pallavolo Serie A sia maschili che femminili, i Tornei del Provveditorato agli studi di Venezia e tanti altri ancora. Il beach diventa un appuntamento fisso nel litorale ed il binomio pallavolo/ beach volley-Città di Jesolo si concretizzerà ancor più alcuni anni dopo con la sponsorizzazione della prima squadra del Volley Team con ALISEA.

La crescita del movimento, la notorietà del sodalizio e lo sviluppo di quanti erano stati avviati alla pallavolo dalla Lucky Volley School, portarono nel 1993 alla costituzione, da parte di Gabriele Busato, Vittorino Padovan, Stefano Gavioli, Valter Menoia, Pierpaolo Cardini, Isaia Perisinotto, Gaetano Grasso, Roberto Gasparini, Franco Calderan e Roberto Bossi, della Società Volley Team che, affiliatasi alla FIPAV ed acquisiti i diritti sportivi della componente maschile dell’Associazione Giovani sportivi di Noventa, iniziò la sua attività autonoma partecipando al Campionato Provinciale di prima divisione 1993-1994 sotto la guida tecnica di Gaetano Grasso, torneo al quale era iscritto anche il G.S. Salviato con il quale verranno disputati, i primi ed unici, derby sandonatesi.

Lo scioglimento del G.S. Salviato fa confluire, nella fila del Volley Team alcuni rinforzi con i quali, assieme a dei giocatori locali e ad alcuni rinforzi provenienti da Jesolo, al termine del Campionato 1996-1997 la Società conquistò la promozione in Serie D.

Di fondamentale importanza è la stagione 1997-1998 nella quale, dopo aver rinnovato il Direttivo con la nomina a Presidente di Roberto Gasparini (che succede a Massimo Favaretto), l’arrivo del tecnico Luciano Scaggiante, molto esperto, avendo guidato in Serie B il Chirignago e successivamente in A2 il Volley Mestre ed il Napoli, fece compiere un salto di qualità che, dopo un campionato di adattamento alla categoria, portò la società ad una doppia promozione passando in due anni dalla quarta serie alla B2 e conquistando altresì la Coppa Veneto 2000.

Nella serie cadetta dopo un campionato di transizione (2000-2001) caratterizzato da molti infortuni, nell’anno successivo (2001-2002) sponsorizzata dal trinomio Personal Time-Alisea-Capacitas si propose subito tra le protagoniste tanto da tenere lungo tempo la testa della classifica e partecipare, nei due campionati successivi ai Play Off per la promozione senza però riuscire nell’obbiettivo promozione (sempre all’ultima gara). Ma la scalata alla B1 era solo rimandata al campionato successivo nel quale la squadra allenata da Scaggiante, che si è sempre avvalsa della collaborazione della Sisley Volley Treviso che mandava giovani promesse a giocare in riva al Piave, è riuscita ad ottenere, unica società in Italia frale società di B1 e B2, ventisei vittorie su altrettanti incontri, performance che unita alle brillanti prestazioni delle formazioni giovanili ai vertici dei tornei provinciali, rese la stagione 2003-2004 davvero esaltante.

L’intensa attività nel campo del mini-volley e la strutturazione societaria ha portato il Volley Team ad ottenere da parte della Federazione Italiana Pallavolo il riconoscimento del Marchio di Qualità Giovanile.

Il Volley Team integra il suo nome e diventa Volley Team San Donà-Jesolo, poiché la collaborazione con la Città di Jesolo è da sempre molto stretta ed ogni anno si solidifica.

Oramai la società è tra le più importanti del panorama triveneto e tra le più conosciute in tutta Italia per le sue molteplici iniziative. Nella stagione 2005/2006 nasce il Volley Team CLUB, realtà nata per coordinare tutte le società del territorio (San Stino, Ceggia, Eraclea, Jesolo, Cavallino, Biancade, Roncade) in modo da potenziare le collaborazioni tra le società e lo scambio di esperienze e di atleti.